Chi Sono

Sono Ilaria, 26 27 anni. Vivo, studio e lavoro nella mia adorata Rimini.  

Amo ascoltare e leggere storie, conoscere, vedere immagini. Appassionata di antropologia da sempre, studio psicologia da tanto.

Colleziono tazze (non ne ho mai abbastanza) e libri di fotografia. Raccolgo sabbia dalle spiagge del mondo, per racchiudere dentro un vasetto il colore e l’ odore del mare.

Sono un’ instancabile viaggiatrice con la preferenza per i viaggi fai da te e per i sentieri meno battuti.

Chi sono

Viaggiando si impara, si sperimenta, si cresce, ci si emoziona e ci si lascia sorprendere dal diverso. Il senso del viaggio, per me, è tornare cambiati, migliori perchè arricchiti dall’ esperienza appena vissuta. Se solo ci mettiamo in posizione di ascolto e di apertura mentale, un viaggio può davvero essere un modo per conoscere se stessi attraverso la scoperta di cose nuove. 

Ho iniziato a viaggiare all’ età di 20 anni: la mia prima meta all’ estero è stata Zanzibar. Nonostante sia stato un viaggio organizzato, le persone che ho incontrato e la bellezza del posto, mi hanno pian piano rapita. E da quel momento viaggiare è diventata la mia prima passione, seguita dalla fotografia, dalla lettura, dalla cinematografia e dalla cucina etnica.

A Zanzibar, la bellissima isola delle spezie, è seguito un viaggio in Egitto, dove mi sono spinta per la prima volta oltre i villaggi vacanza e le solite escursioni organizzate. Ho scalato il Monte Sinai di notte e aspettato una nuova alba sulla sua cima; ho fatto snorkelling nel blue hole di Dahab e girovagato per il souk di Sharm el Sheik.

Ho conosciuto Parigi, la Ville Lumiere, e mangiato la vera baguette francese. Passeggiato per Montmartre e gli Champs Elysee, raggiunto la vetta della Tour Eiffel e percorso interamente la Promenade Plantée: un angolo semi- sconosciuto dai turisti.

Sono partita alla volta della Thailandia dove una manifestazione civile mi ha trattenuta una settimana in più del previsto. In un mese di viaggio ho volato da Bangkok a Chiang Mai, a Phuket. Ho visitato Chiang Rai e il suo bellissimo tempio bianco (che all’ epoca era ancora in costruzione),  Ko Phi Phi, Krabi e Ayutthaya.

Poi è stata la volta di Boa Vista, l’ultimo dei paradisi, che ho percorso in lungo e in largo a bordo di un quad. Dalle bellissime spiagge come Santa Monica, al deserto di Viana, alle piccole e sperdute cittadine come Joao Galego e Fundo das Figueiras.

Ho vissuto una fantastica esperienza in Australia, dove sono rimasta per 4 mesi lavorando come wwoofer presso varie abitazioni sparse tra il New South Wales ed il Queensland. Ho mangiato i migliori nooodles nella Chinatown di Sydney e percorso per i suoi 10 km la Manly Scenic Walkway. Ho visitato diverse volte Brisbane e mi sono immersa nei suoi mercati.

E poi il Marocco, Budapest, LondraBarcellona e New York.

Sydney, Londra, Boa VistaMarrakech, BudapestEgitto, AustraliaThailandiaToscana, New York

Ancora tanta strada mi aspetta, e fortunatamente ci sono ancora tante pagine da leggere in quello che è il più bel libro in assoluto: il mondo.

“Si possono percorrere milioni di chilometri in una sola vita

senza mai scalfire la superficie dei luoghi

né imparare nulla dalle genti appena sfiorate…

Il senso del viaggio sta nel fermarsi ad ascoltare

chiunque abbia una storia da raccontare…

Camminando si apprende la vita

Camminando si conoscono le cose

Camminando si sanano le ferite del giorno prima…

Cammina guardando una stella,

ascoltando una voce,

seguendo le orme di altri passi…”

 

(Rubén Blades)

Annunci

22 pensieri su “Chi Sono

  1. Interessante il fatto di avere in comune la collezione di tazze 😉 in realtà io le colleziono della Disney, in ogni viaggio ne cerco una diversa 😉 Bello il tuo blog, il mio in fase di preparazione, speriamo a breve…intanto ti leggo con piacere, e le tue foto sono meravigliose, brava!!!

    Liked by 1 persona

    • Ciao!
      grazie mille 🙂 spero di leggere presto il tuo di blog. 🙂
      La mia mania per le tazze è anche un po’ “pericolosa”: la mia credenza comincia a strabordare! 🙂 Ma non riesco a trattenermi!
      Grazie per essere passata e… a presto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...