Heritage: l’ app dell’ UNESCO per viaggiare

Come la maggior parte degli instancabili viaggiatori sono con la mente in frequente fermento. Quando torno da un viaggio penso già al prossimo, comincio ad organizzarlo e ad informarmi online su come poter comporre quello che sarà il possibile itinerario.
Internet per un viaggiatorefai da te” è un’incredibile risorsa che semplifica la vita e aiuta a trovare alternative economiche anche senza passare da un’ agenzia viaggi.
Prima di tutto però quello che trovo fenomenale riguardo al web è la possibilità di avere costantemente con sè un’ enciclopedia tascabile che consente di raggiungere luoghi lontani stando seduti in salotto (anche se solo con la mente). Ovviamente una storia su internet, per quanto bella ed accurata sia, non può e non deve sostituire l’ incredibile esperienza di un viaggio, che fa sì che possiamo toccare con mano una realtà diversa dalla nostra.

Si può partire da qui comunque: da un’ immagine che parla alla nostra curiosità, alla nostra voglia di viaggiare e di conoscere. Gli stimoli che ci arrivano dal cyberspazio possono essere l’ inizio di un favoloso viaggio.

Quando so che per un certo periodo di tempo non potrò partire, sono solita fare ricerche sul browser e creare dei personalizzati screensaver per il pc con slides di foto dei posti più belli del mondo: quelli che ho già visto e che vorrei vedere, in futuro. Questo mi aiuta a viaggiare con la mente in momenti in cui, per un motivo o per un altro, non potrei farlo.

Quando ho trovato per caso questa app sono rimasta colpita nel vedere che fosse disponibile qualcosa che rispondeva al mio desiderio di scoprire posti nuovi da aggiungere alla mia lista dei luoghi da vedere.
Questa app si chiama Heritage, o “Patrimonio” nella versione in italiano, ed è una app gratuita pensata per iOS e sviluppata dall’ UNESCO in collaborazione con Fotopedia. Si tratta di un’ enciclopedia fotografica dalla quale è possibile consultare 20.000 immagini che ritraggono i posti considerati patrimoni dell’ UNESCO.

20131114-161227.jpg

L’ App “Patrimonio” di Fotopedia

Una delle cose che mi piace di questa app è che molte delle immagini, soprattuto quelle che si trovano all’ interno delle sezioni dedicate, sono corredate da una descrizione che ne racconta la storia e spesso, anche dalle impressioni personali del fotografo che le ha scattate.

20131115-125208.jpg

Il Reportage “Angkor Revisited”

Questa sopra è la prima immagine del reportage “Angkor Revisited“, che raccoglie diverse fotografie del sito archeologico di Angkor, in Cambogia. È uno degli approfondimenti che preferisco e mi ha fatto venire ancora più voglia di vedere Angkor Wat con i miei occhi.

20131115-130403.jpg

Photo credit Heritage Fotopedia

20131115-130313.jpg

Photo credit Heritage Fotopedia

20131115-130606.jpg

Photo credit Heritage Fotopedia

Inoltre, sono disponibili e scaricabili gratuitamente anche delle sezioni approfondite dedicate a reportage fotografici di Cina, Giappone, Laos, Marocco, Francia, Italia, Corea, Birmania ed altre categorie. Sono immagini stupende, anche solo per chi ama la fotografia.
L’ unico difetto di Heritage (che non è trascurabile) è di essere stata sviluppata solo per iOS ed al momento non è supportata da Android. Spero che con il tempo, queste bellissime immagini siano fruibili da chiunque: non solo dai possessori di uno smartphone.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...