La mia New York in cinque scatti

Cinque foto. Sole cinque immagini selezionate tra le migliaia di scatti fatti in una settimana di viaggio.

Era una vita che desideravo arrivasse questo momento. Volevo perdermi tra le vie di Manhattan e guardare i pezzettini di cielo tra i grattacieli. Passeggiare per Central Park e sentirmi un puntino nell’ immensità di questa città. 

Sette giorni non sono assolutamente sufficienti per vedere anche solo di sfuggita tutto quello che New York ha da offrire e cinque scatti sono solo piccoli frammenti di un puzzle infinito.

1. Manifestazione greca a Wall Street

20131104-155759.jpg
New York è un melting pot culturale, e può capitare, passeggiando per Wall Street magari, di imbattersi in una parata della comunità greca, per esempio. Inutile dire quanto possa sembrare bizzarro, nel bel mezzo di grattacieli e business men con tanto di bicchiere Starbucks, assistere ad un cambio della guardia come se ci si trovasse invece, nel centro di Atene.

2. Buildings e traffico in Lower Manhattan

20131104-160538.jpg
Camminare per le enormi strade di New York, equivale a sentirsi una piccola, minuscola parte di qualcosa di immenso. Si alza il naso, si guarda all’ insù e si realizza di trovarsi davvero in quella affascinante città vista infinite volte alla tivù. E mentre si osservano le persone camminare freneticamente verso la metro e i taxi sfrecciare tra il traffico, si capisce di trovarsi in un microcosmo che corre e non aspetta nessuno. Chi si ferma è perduto, a New York più che mai.

3. Bancarelle a Chinatown

20131104-161344.jpg
Uno dei quartieri che mi è piaciuto di più è sicuramente quello di Chinatown. Com’è risaputo, questa zona ha con gli anni scalzato anche gran parte di Little Italy, con la quale confina a nord. Nonostante questo quartiere sia invaso dai turisti (e da negozi di souvenir), rimangono ancora diversi spot dove è possibile respirare un’ aria autentica. Il forte odore di cibo si mescola a quello dello smog, creando un mix unico e…caratteristico. Le bancarelle all’ aperto di Chinatown inoltre, sono tra le più pittoresche della City.

4. New York Skyline e Brooklyn Bridge da Dumbo

20131104-162307.jpg
Dumbo è un quartiere di Brooklyn che si estende tra il Manhattan ed il Brooklyn Bridge, arrivando fino a Vinegar Hill. Questa zona, una volta area industriale, è stata trasformata in zona residenziale, abitata prevalentemente da artisti ed appassionati di design. Gli edifici che la compongono, delle ex-fabbriche, sono stati oggi riadattati a loft. Oltre al clima particolare che si respira camminando tra le strutture di architettura industriale, la vista dello skyline di Manhattan che Dumbo offre, è uno dei suoi punti forti. E se capitate da queste parti nel tardo pomeriggio, non perdetevi il tramonto dal Brooklyn Bridge Park.

5. Coney Island e la sua spiaggia

20131104-163946.jpg
Una netta inversione di tendenza rispetto alla frettolosa e job addicted Manhattan, è rappresentata da Coney Island: la zona di Brooklyn famosa per il suo Luna Park e la sua stravaganza.
Nonostante quando l’ ho visitata io, la maggior parte delle attrazioni e dei locali fossero ancora chiusi per la pausa invernale, una moltitudine di persone era pronta a riversarsi sulla spiaggia per godersi il tramonto e rilassarsi un po’. Bastano venti minuti di metro per ritrovare la parte lazy che pur nascondendosi è presente anche a New York. Se volete fare un giro insieme a me a Coney Island, questo è il post che ve la racconta.

Annunci

3 pensieri su “La mia New York in cinque scatti

    • Ciao Elisa! Caspita che bellissimo modo per sposarsi!!! 😊 quando sono stata a New York avevo in mente anche io di fare il giro in elicottero…ma alla fine per un motivo o per un altro ci siamo lasciati scappare questa bellissima opportunità. Ma la prossima volta è d’ obbligo! Deve essere davvero un emozione da ricordare…

      Mi piace

  1. Pingback: New York vintage: Coney Island. | Just Read The World

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...