Londra. Spingersi oltre le zone comuni?

Se siete a Londra come turisti e desiderate immergervi in questa affascinante metropoli senza spendere un capitale, considerare un alloggio lontano dalle zone centrali può essere la soluzione.

Londra vanta un sistema di trasporti tra i più efficienti (e insieme costosi) al mondo, composto da ben 11 linee  di metropolitana, centinaia di linee bus e una molteplicità di linee ferroviarie e collegamenti con la periferia.

Le zone di Londra.

La capitale inglese è suddivisa in 7 zone, anche se per comodità si tende ad alloggiare nelle zone più centrali: dalla 1 alla 3. In realtà, anche nelle altre zone si possono trovare alloggi di qualità e ad un prezzo più economico. Se avete pochi giorni a disposizione però, il consiglio è di non prenotare sistemazioni che vadano oltre alla zona 5: anche se in metro si possono ricoprire distanze a medio-lungo raggio in poco tempo, potreste impiegarci anche un’ ora a raggiungere il centro dalle zone più periferiche.

Scoprire un’ altra Londra.

Nei miei tre viaggi in questa affascinante città ho soggiornato rispettivamente in zona 1, in zona 2 e in zona 5. Devo ammettere che più ci si allontana dal centro, più si ha la sensazione di scoprire un aspetto diverso di Londra. Durante la mia ultima visita, avevo come base Hounslow (zona 4 e 5): un distretto dalle considerevoli dimensioni, con forte presenza di comunità indiane.

High Street di Hounslow

High Street di Hounslow

Un borough quello di Houslow, lontano dalle migliaia di strutture ricettive e dalle attrazioni turistiche, e forse proprio per questo, più caratteristico, più autentico e veritiero.

Le abitazioni in questo distretto danno un’ idea di decadenza: cortili con vegetazione incolta e ammassi di rottami abbandonati negli angoli. Siamo lontani dalle villette eleganti e ordinate delle zone centrali: quello che si vede quì è caos e disordine, condito da una spruzzata di curry che entra prepotentemente nelle narici.


Annunci

7 pensieri su “Londra. Spingersi oltre le zone comuni?

  1. Ciao Laila, non so se te l’ho mai detto, ma io vorrei tanto andare a a Londra; sono molto contento per i consigli che hai dato, se hai altre informazioni utili che potrebbero aiutarmi a scegliere qualche posto da visitare, particolarità, novità ecc. Ne sarei molto contento. Grazie in anticipo.

    Mi piace

  2. complimenti per questo post. Bellissimo e molto “oltre i soliti consigli”.
    Io tornerò domani a Londra e stavolta anche io ho scelto una zona meno centrale.
    Spero di avvertire anche io una diversa atmosfera, più vera e autentica 🙂

    Mi piace

    • Ciao Manuela! Grazie!
      Sono curiosa di leggere i tuoi racconti dalla bellissima Londra… È indubbiamente una delle città che non delude mai! E se ti sposti dalle zone più turistiche può riservarti delle bellissime sorprese! Buon viaggio! 🙂 a presto!

      Mi piace

  3. Complimenti per il blog, bellissimo 🙂 non posso che approvare quello che dici, io ho alloggiato a Bromley, ed è completamente diversa da Londra, una città a se. Oltre alla capitale si dovrebbero visitare tutti i quartieri attorno. Bellissimo.

    Mi piace

    • Grazie mille, Laura! 🙂 Non sono mai stata a Bromley, ma dev’ essere sicuramente un’ altra faccia della poliedrica Londra. A me è piaciuto tantissimo anche alloggiare a Canary Wharf. Non c’è niente da fare: più conosco Londra, più me ne innamoro. Grazie di essere passata. 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...